Itinerario

L’itinerario prevede una cosa sicura, la partenza da Ulan Bator in Mongolia. Poi si vedrà in base ai visti, alle situazioni meteorologiche e sociali. Non siamo più ai tempi di Marco Polo quando il padre e lo zio per tornare in Italia per una missione presso il Papa da parte del Gran Kan ci misero tre anni, però seguiremo le decisioni di Edoardo nei prossimi mesi.
A grandi linee passerà da Mongolia, Cina, Kazakistan, Kyrgystan, Tajikistan, Uzbekistan, Turkmenistan, Azerbaijan, Iran, Armenia, Turchia, Grecia e Italia.