Verso Sary-Tash

settembre 22, 2018 1 Di Edoardo Bernascone

Finalmente si parte! Non alle 3 come stabilito ma alle 6, meglio tardi che mai! Le dinamiche quando si viaggia in gruppo sono completamente diverse, ognuno ha i suoi tempi e rituali pre partenza per cui prima che tutti ci si inquadri e si inforchi la biga ne passa un bel po’! Siamo un gruppo di 7, tutti con delle storie incredibili da raccontare. Alice, una ragazza di Hong Kong, è partita da casa circa 8 mesi fa e viaggia verso l’Europa con un piccolo cane trovato nell’altopiano tibetano. Vincent e Marlene, una coppia francese, sono a spasso per l’Asia da circa 14 mesi. Daniel, un ragazzo di Singapore, ha attraversato: India, Cina e Pakistan percorrendo la famosa Karakorum Highway. Teddy, di origine Malesiane, è in giro più o meno da 8 mesi e ha in programma di viaggiarne altrettanti. Infine Claire una signora di 48 anni, se non ricordo male, anche lei di Singapore in viaggio attraverso l’Asia centrale da non so quanti mesi.

Insomma un bel miscuglio! Ci mettiamo sei giorni ad arrivare a Sary Tash, probabilmente da solo ce ne avrei messi la metà ma è bello condividere ridere e cantare dopo aver bevuto un po’ di vodka.