La scrittrice viaggiatrice

Maggio 31, 2018 2 Di roadmin

Una delle prime persone incontrate a Ulan Bator, capitale della Mongolia è Paola Giacomini. Già incontrata a Biella in occasione della presentazione del suo libro “Sentieri da lupi” in cui racconta del suo viaggio a cavallo sulle Alpi per incontrare chi ha a che fare con i lupi: allevatori, guardiaparco, forestali, cacciatori.
Paola aveva progettato da diverso tempo il viaggio a cavallo di ritorno dalla Mongolia verso l’Italia ed Edo non sapendolo ha avuto la stessa idea ma con l’utilizzo della bicicletta, la potete seguire sul suo sito http://www.sellarepartire.it/.
A Ulan Bator si sono incontrati quasi per caso, non era stato programmato nulla e i due non si erano più sentiti dall’incontro a Biella.
Difficile pensare che viaggino insieme; Edo vuole affrontare il deserto ed è molto più veloce dei cavalli; Paola deve garantire cibo e acqua ai suoi animali e deve sottostare a rigide regole di quarantena tra uno Stato e l’altro a causa della peste dei piccoli ruminanti, anche Edoardo è preoccupato dalla possibile chiusura dei confini a causa di questa malattia.
In ogni caso trovare una persona amica ed esperta della zona è sicuramente un bel modo di iniziare il viaggio!